Seminario Trani

Il modello telematico, seppur all’apparenza complesso e di difficile impatto, presenta una serie di vantaggi per chi predispone le dichiarazioni di successione, primo fra tutti il non doversi recare presso l’Agenzia delle Entrate per la registrazione cartacea, riducendo, inoltre, al minimo il margine di errore legato alla compilazione e al calcolo delle imposte da versare (che avviene automaticamente). Un grande passo avanti che vede coinvolti i professionisti e i loro ausiliari, l’Agenzia delle Entrate e gli Istituti di credito: una sorta di sinergia, collaborazione e controlli incrociati. Interfacciarsi con il modello telematico inizialmente non sarà semplice, come non lo è mai per tutte le novità, ma una volta utilizzato (obbligatoriamente a partire dal primo gennaio 2019) se ne apprezzeranno i vantaggi connessi e conseguenti.

GUARDA IL TRAILER!

IL REPORT

Trani 13 – 10 – 2018

Lo scorso 13 ottobre si è svolto in Puglia, nel borgo antico della cittadina di Trani, presso la sala convegni del Palazzo delle Arti Beltrani, il Seminario Formativo sulle Successioni Telematiche e agevolazioni fiscali ad esse collegate, organizzato da UNIC@, l’Associazione Nazionale dei Dipendenti degli Studi Notarili.

A dimostrazione della bontà dell’iniziativa, preceduta da eventi analoghi tenutisi a Caltanisetta ed a Milano, la sala ha accolto, per adesione, oltre cento dipendenti di studi Notarili, provenienti da ogni parte d’Italia, diversi dei quali sono divenuti soci di UNIC@ in questa occasione, nonché alcuni notai e soggetti terzi interessati alle novità in materia di dichiarazioni di successione.

Una partecipazione che testimonia l’importanza dell’offerta di iniziative e servizi da parte di UNIC@ finalizzate al processo di qualificazione del lavoro degli assistenti notarili, anche attraverso l’aggiornamento giuridico, informatico e procedurale.

In apertura dei lavori, dopo il saluto del Presidente di UNIC@ Gabriele Rossetti e della Vice Presidente Dina Nicosia, sono intervenute il Notaio Antonella Trapanese di Trani, Presidente del Consiglio Notarile Distrettuale di Trani, che ha sottolineato l’importanza dell’aggiornamento nel lavoro notarile, il Notaio Maurizia Bertoncino di Torino, cofondatrice e prima Presidente di UNIC@, che ha manifestato la sua vicinanza e appartenenza sempre attiva all’Associazione, ed è seguita una breve introduzione di Michele Regina, membro del Comitato Esecutivo di UNIC@, che ha porto il benvenuto e dato la parola ai relatori, funzionari dell’Agenzia delle Entrate – Ufficio Territoriale di Bari, dottor Filippo Retto, dottoressa Patrizia Inversi e dottoressa Giovanna Petruzzellis.

Il dottor Filippo Retto ha esposto in modo chiaro tutte le novità normative in materia di dichiarazioni di successione e, nello specifico, quelle relative al modello telematico, mettendo in evidenza, tra i vantaggi del suo utilizzo: l’ottimizzazione dei tempi, non essendo più necessario presentarsi all’Agenzia delle Entrate per la registrazione cartacea e il beneficio del calcolo automatico delle imposte, che limita le possibilità di errore. La dottoressa Patrizia Inversi e la dottoressa Giovanna Petruzzellis hanno poi illustrato con precisione fasi e modalità di compilazione del modello, che a prima vista appare non semplice, dimostrato dalle molteplici richieste di chiarimenti da parte degli intervenuti. Tutti i presenti hanno comunque sottolineato che il modello telematico, la cui obbligatorietà entra in vigore in data 1° gennaio 2019, solo attraverso il suo impiego costante e corretto potra’ essere apprezzato in pieno.

Il seminario si è svolto in un’atmosfera di attenta partecipazione, testimoniata, alla riapertura dei lavori dopo una pausa, da numerose e pertinenti domande da parte degli intervenuti e puntuali risposte da parte dei relatori, i quali hanno riconosciuto e lodato l’impegno di UNIC@ e la competenza dei partecipanti.

E’ seguìto un apprezzato intervento del Dottor Erasmo Sciavonelli, Responsabile della formazione L-Service della Bit-Sistemi Automazione Studi Notarili, che ha mostrato in modo comprensibile la procedura pratica di compilazione del modello di successione telematica e di tutti gli adempimenti connessi; infine, ha trattato sommariamente anche il tema delle novità sulla fattura elettronica con nuovo obbligo per le imprese, la cui entrata in vigore è prevista anch’essa per il prossimo 1° gennaio 2019; argomento, questo, che è risultato di notevole interesse, manifestato dai molteplici interventi dei partecipanti.

Al termine dei lavori, il saluto del presidente dell’Associazione UNIC@ che ha ringraziato tutti i presenti, grato del risultato del seminario.

A detta di molti intervenuti, il successo di questo seminario è stato superiore alle aspettative, sia in termini organizzativi da parte di UNIC@, grazie all’impegno di alcuni associati e grazie alla cooperazione con l’Agenzia delle Entrate e con la Bit-Sistemi, nelle persone dei funzionari intervenuti, la cui professionalità e cortese disponibilità fa ben sperare per future collaborazioni, sia in termini di presenze, confermando l’interesse e la necessità per gli assistenti degli studi notarili di una continua formazione per il riconoscimento di appartenenza ad una categoria di lavoratori qualificati.

La formazione è la parte fondamentale del percorso di crescita professionale.Si è tenuto sabato a Trani il seminario…

Pubblicato da LService su Lunedì 15 ottobre 2018