Si è tenuto il 10 novembre scorso a Palermo il 1° Convegno internazionale dal titolo “Formazione Professionale e Tutele Sociali, nel XX secolo digitalizzato, al servizio dei cittadini”.

 

L’evento, organizzato da Unic@ – Associazione Nazionale Dipendenti Studi Notarili Italiani, si é svolto nella splendida cornice palermitana della Sala Ducrot del Grand Hotel Piazza Borsa, ed ha visto la partecipazione degli assistenti notarili italiani e stranieri.

 

Ad aprire e moderare i lavori Dina Nicosia, Vice Presidente di Unic@ e Vice Presidente di Uipan (Unione internazionale degli ausiliari notarili professionali), che nel suo intervento ha ricordato l’importanza di un tema come quello delle Intelligenze artificiali e di aver fatto da apripista ai convegni internazionali di cui si doteranno le federazioni di UIPAN e la CPNUE (il gruppo europeo degli assistenti notarili), di cui Unic@ fa parte quale fondatrice, rappresentati dai rispettivi Presidenti Juan Carlos Martinez, Ludwig Rasscheart.

 

Al via quindi ai saluti istituzionali di rito portati dall’Assessore alla Formazione della Città di Palermo Dott. Gaspare Nicotri in rappresentanza del Sindaco Leoluca Orlando Cascio, dall’Assessore regionale alla Formazione ed Istruzione Prof. Roberto Lagalla, e dal Notaio Francesco Li Mandri per il Consiglio Notarile dei Distretti di Palermo e Termini Imerese.

 

La mattinata ha visto la partecipazione non solo degli assistenti notarili italiani ed europei, ma anche e soprattutto la presenza dei Notai italiani e siciliani rappresentati negli interventi della Dott.ssa Maurizia Bertoncino, già fondatrice e Presidente di Unic@, ora Notaio in Torino, del Prof. Enrico Maccarone, Notaio in Palermo, e della Dott.ssa Antonina Ferraro, Notaio in Canicattì.

 

Il convegno ha visto la partecipazione delle federazioni degli assistenti notarili provenienti da Spagna, Belgio, Francia, Grecia e Italia appunto, che nelle diverse relazioni tenute dai loro Presidenti José Gomez La Rosa, Vincent Vrank, Serge Forest, Annie Melloue, e Gabriele Rossetti nella duplice veste di padrone di casa del Paese ospitante, e che hanno evidenziato il cambio di passo nei diversi paesi di provenienza della professione dei Notai e quindi degli assistenti notarili nel secolo in corso.

 

Ma il convegno di Palermo è stata anche una utile occasione di confronto con la Filcams-Cgil, sindacato molto attivo nel settore degli studi professionali rappresentata dal suo funzionario nazionale Danilo Lelli.

 

Atteso ospite della mattinata di convegno è stato il Dott. Claudio Rorato, a cui Unic@ ha affidato le conclusioni con una brillante ed interessante relazione sul tema delle Intelligenze Artificiali nel mondo lavorativo e del loro utilizzo in campo pratico.

Il Dott. Rorato, Direttore dell’Osservatorio Professionisti e Innovazione Digitale del Politecnico di Milano, ha posto l’accento sulla necessità di discussione di un tema tanto attuale e variegato come le cosiddette artificiali, evidenziando il loro diverso apporto in diversi ambiti lavorativi e professionali, nazionali e non, e rimarcando quindi l’importanza della innovazione in ogni ambito lavorativo nel nostro secolo, tutelando però tutte le facoltà umane a cui esse stesse sono collegate e dirette.

 

Unic@, che con l’evento di Palermo, patrocinato prestigiosamente dalla Regione Siciliana, ancora una volta ha offerto formazione ed aggiornamento rispetto al futuro della professione agli assistenti notarili, da sempre al fianco dei Notai Italiani, ha reso la mattinata di lavori una giornata di eccellenza autentica per la formazione professionale della categoria, per la quale a breve saranno disponibili i relativi atti del convegno sulla piattaforma web www.associazioneunica.org.

 

Leave a Reply